SANDRO COPPO UNA STORIA DI AMICIZIA

News

SANDRO COPPO UNA STORIA DI AMICIZIA

Il nostro amico e socio Sandro Coppo è tornato alla casa del Padre dopo una lunga malattia. Proponiamo a tutti le mail intercorse per questa dolorosa occasione.

MAIL INVIATACI DA ANNA COPPO DOPO LA MORTE DEL PADRE SANDRO NOSTRO SOCIO E AMICO
Cari amici di papà
sono Anna Coppo figlia di Sandro.
La lunga malattia del papà è stata un'avventura bellissima.
Papà era molto consapevole della gravità della malattia e dell'incredibile miracolo di poterci "convivere" per più di due anni.
La malattia ha acuito in lui una febbre di vita nella coscienza che ogni istante era un dono.
Ha da subito accettato questa strada, mai ha dubitato di poter intensamente vivere da malato e nell'ultimo mese quando si è aggravato nella silenziosa accettazione si è purificato fino a diventare un distillato di gratitudine. Le sue parole erano sempre "tutto bene" e ad ogni gesto di cura "ottimo!" e una valanga di "grazie" con cui ci ha amato e consolato.
E' riuscito a salutare gran parte dei suoi amici con la sua tenerezza schiva e profonda.
L'esperienza in Terra Santa fatta con voi era sempre presente in lui e fino all'ultimo ha sperato di poterla rifare. Ora è compiuta nella Gerusalemme celeste faccia a faccia con Gesù risorto.
Si può ben dire di lui:
"Ho combattuto la buona battaglia, ho terminato la corsa, ho conservato la fede"
Grazie della vostra amicizia.
Vi prego di inviare da ora le vostre mail alla mia casella così che io possa tenere aggiornata la mamma Gabriella.
Un abbraccio
Anna

MAIL INVIATA DA NOI ALLE CLARISSE DI FOLIGNO DOVE SANDRO AVEVA LAVORATO IN UNA OCCASIONE
Carissima Madre Maria Cristiana e consorelle
alcuni giorni fa è deceduto un amico dell'Associazione: Sandro Coppo, di cui allego una foto fatta a Foligno in occasione di una spedizione di lavoro ( Sandro è quello seduto tra me e Tiziana) e la mail inviataci dalla figlia Anna anche a nome della madre.
RISPOSTA DI MADRE MARIA CRISTIANA DELLE CLARISSE DI FOLIGNO

----Messaggio originale----
Da: "Monastero S. Lucia"
Data: 13/03/2017 19.05
A:
Ogg: R: Papà Sandro

Grazie carissimo,
la testimonianza lasciata da Sandro mi ha davvero commosso, facendomi sgorgare dal cuore (come sempre mi accade di fronte ad esistenze così “riuscite”) un: «anch’io voglio essere così! »…
Questa sera “vi leggo” alle sorelle, così ci uniremo tutte alla gratitudine per tanta grazia di Dio e alla preghiera per lui e perché questa grazia continui a colmare la vita di quanti l’hanno conosciuto, soprattutto dei suoi cari.
Ti prego di far giungere tu ad Anna la nostra vicinanza e gratitudine e preghiera.
Un caro abbraccio
Sr Maria Cristiana



Altre news


Pagina:  25  26  27