La maglia del calciatore Astori al Santo Sepolcro, a due mesi dalla sua scomparsa

News

La maglia del calciatore Astori al Santo Sepolcro, a due mesi dalla sua scomparsa

A pochi giorni dalla partenza del Giro d’Italia, Gerusalemme continua ad essere città simbolica per lo sport internazionale.

Camminando per le vie della città vecchia, guidati da Fra Ibrahim Faltas, responsabile delle scuole della Custodia di Terra Santa, un gruppo di piccoli studenti ha portato un omaggio unico a Davide Astori, ex difensore della Nazionale di Calcio italiana e capitano della squadra Fiorentina, venuto a mancare all’improvviso per un malore nella notte fra il 3 e il 4 marzo.

LUCA SCOLARI
Assist for Peace
“Ringraziamo la famiglia Della Valle e la Fiorentina di aver permesso questa iniziativa: bambini vestiti con gli indumenti della Fiorentina hanno portato la maglia di Davide al Santo Sepolcro. È stata lì benedetta da Padre Ibrahim con tutto il significato del caso e abbiamo così ricordato questa grande persona anche in un territorio particolare”.

Non si tratta di una maglia come tante, ma di quella che il capitano 31enne avrebbe dovuto indossare all’indomani, nella sfida contro l’Udinese, se il suo cuore non avesse smesso di battere...

Fr. IBRAHIM FALTAS, ofm
Responsabile Scuole della Custodia di Terra Santa
“Abbiamo iniziato questa cerimonia al Santo Sepolcro pregando soprattutto per sua moglie, sua figlia e i suoi genitori che hanno perso una persona veramente grande, una persona amorevole, una persona cara. I cristiani hanno pregato il padre nostro in arabo e i musulmani hanno pregato la loro preghiera”.

Utilizzare lo sport come occasione d’incontro e fratellanza e strumento per superare le differenze etniche o religiose. Questo l’obiettivo principale di Assist for Peace, ente che ha organizzato l’evento e che aveva già inaugurato nel 2016 un campo sportivo nel quartiere armeno della Città Vecchia, aperto a tutti i bambini di Gerusalemme.

Il ricordo di Astori non poteva che concludersi con una partita di calcio che ha visto scendere nel campo del Terra Santa School i bambini della scuola (con le maglie della Fiorentina) e quelli della Roma Sport Gerusalemme.
Viola e giallorossi, due delle squadre in cui il capitano aveva giocato.




Altre news


Pagina:  1  2  3